L’Australia umilia l’India

share on:

Il secondo innings indiano uno dei peggiori della storia, 36

Hazlewood con mostruoso 5 per 8 in 5 over non lascia scampo agli ospiti. Un sei di Bruns conclude il match dopo soli due giorni e mezzo di gioco.

L’India aveva terminato il secondo giorno di gioco con 9 wicket in mano avanti di 62 punti, ma una prima sessione incredibile, ha visto gli ospiti perdere tutti i propri battitori per una miseria di 27 punti segnati.

Il secondo innings indiano non ha visto alcun battitore andare in doppia cifra, due uscire con una paperella sotto il braccio, e uno compiere una paperissima.

Merito certo delle prestazioni di Hazlewood in primis e poi di Cummins, ma qualcosa dev’essere per forza accaduto nella testa degli ospiti per giustificare una debacle monumentale, il peggior risultato della storia per l’India.

Con un target di 90 punti, l’Australia ha regolato la pratica in 21 over e ha chiuso enfaticamente con un fuori campo di Burns (51*).

Ora le squadre si affronteranno a Melbourne nel tradizionale test di Santo Stefano con umori decisamente contrapposti.

A aggravare la situazione per l’India ci sarà anche l’assenza di Virat Kohli. Il capitano rientrerà in India per essere accanto alla moglie in occasione del parto del loro primo figlio.

India: 244 & 36
Australia : 191 & 93/2

Il tabellino completo su ESPN Cricket

Commenti

1 Comment

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.