L’Australia vince senza brillare in Argentina

share on:

Australia combattiva fino all’ultimo anche contro l’Argentina

Non brillano i wallabies a Mendoza, ma portano pur sempre a casa una vittoria con punto bonus

Una vittoria, con bonus, è pur sempre una vittoria, ma la partita di Mendoza lascia qualche dubbio sulla struttura della squadra di Cheika. Premesso che l’uscita prematura di Matt Tomua e la sua sostituzione forzata con Quade Cooper ha esposto il centro campo australiano agli attacchi argentini e che Israel Folau è stato graziato dagli arbitri per una  entrata quanto scellerata tanto inutile su Sanchez in aria, la partita dei wallabies lascia più dubbi che altro.

Nicolas Sanchez, autore di tutti i punti dei pumas

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.