Le finali di AFL 2018

share on:
AFL finals 2018

Dopo 23 giornate sono rimaste le magnifiche otto

Richmond campioni in carica e minor premiers entrano nelle finali da favoriti mentre i finalisti 2017 di Adelaide sono fuori

Dopo una stagione regolare con molti alti e pochi bassi, l’AFL ha si avvia ai play off per assegnare il titolo.

Richmond, West Coast, Collingwood e Hawthorn sono le prime quattro e godranno della seconda chance in caso di sconfitta al primo turno, mentre Melbourne, Sydney, GWS e Geelong si sfideranno a eliminazione diretta nella prima settimana.

Hanno mancato di poco le finali: North Melbourne, Port Adelaide, Essendon e Adelaide, tutte e quattro a una vittoria di distanza dall’ottavo posto.

Ha chiuso in cosa con due sole vittorie Carlton, oggi sconfitta umiliante a opera di Adelaide per più di cento punti!

A aprire le danze saranno Richmond e Hawthorn che si sfideranno all’MCG Giovedì 6.
Il giorno dopo andrà in scena la prima eliminatoria tra Melbourne e Geelong.

Sabato 8 si chiuderanno i giochi con l’intrigante derby di Sydney tra Swans e Giants e la seconda Qualifying Final tra West Coast e Collingwood.

In attesa della Brownlow Medal, Richmond si aggiudica con Jack Riewoldt un altro trofeo, la medaglia Coleman per il miglior marcatore.

Il giocatore delle Tigers ha segnato 65 goal questa stagione, uno dei bottini più magri di sempre, per trovarne uno minore bisogna risalire al 1965!
Curiosamente lo stesso Riewoldt si era aggiudicato il premio con lo stesso numero di goal nel 2012.

Riewoldt raggiunge i grandissimi Jason Dunstall, Gary Ablett Sr, Matthew Lloyd e John Peck a quota tre medaglie in carriera.

Jack Riewoldt in azione contro Geelong

 

 


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.