Le semifinali della Coppa del Mondo

share on:

La Coppa del Mondo entra nella fase cruciale

A sorpresa la Nuova Zelanda non è tra le quattro semifinaliste

Che tra le quattro ci fossero Australia e Inghilterra non era in dubbio, ma che non ci fossero i Kiwi non l’aveva previsto nessuno.
Eppure sia Tonga sia Isole Figi, le altre due semifinaliste hanno battuto i numero due al mondo. In casa loro.

Stasera l’Australia aprirà le danze contro le Figi che nei quarti di finale hanno battuto la Nuova Zelanda per 4-2, un risultato ben più misero della differenza vista in campo.

Fiji Bati è un avversario temibile, oltre a Jarryd Hayne, campione in carica, ma con la maglia dei Kangaroos, tra i figiani ci sono diversi giocatori di talento indiscusso, Viliame “Bill” Kikau, Jacob Safiti o Eloni Vunakece, noto sia per il suo look, sia per essere uno dei pochi a avere un lavoro a tempo pieno al di fuori del rugby.

Campione di rugby di notte, spazzino di giorno “Garbo” Vunakece

Mal Meninga ha ammonito i propri giocatori a non sottovalutare Fiji Bati dopo una sessione d’allenamento presa a suo dire troppo alla leggera. L’allenatore ha ragione, l’errore più grosso che i Kangaroos possono fare è quello di pensare già alla finale.
La partita sarà molto difficile e, seppure una vittoria dei Kangaroos è il nostro pronostico, non arriverà facilmente.

Mal Meninga allenatore dei Kangaroos

Le formazioni

Coppa del Mondo Rugby League Australia Isole Figi


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi