Lezione di afrikaans per l’Irlanda

share on:
Irlanda Cricket

Irlanda incapace di rispondere all’inning da 411 punti sudafricano

Hashim Amla, migliore in campo, e Faf du Plessis superano quota cento in un inning da incorniciare per il Sud Africa, Kyle Abbot con 4 wicket e soli 21 punti concessi in otto over è determinante nel contenere i battitori irlandesi a 210

Non si è avverata la favola di vedere l’Irlanda se non prevalere, almeno mettere in difficoltà i maestri sudafricani, la maggior tecnica, determinazione e preparazione prevale e il risultato finale, punisce in maniera netta l’Irlanda.
La sconfitta abbassa di molto la media punti degli Irlandesi e rappresenta un colpo molto duro alle loro speranze di qualificazione ai quarti.

Il primo inning

Solo Quinton de Kock e AB de Villiers in ombra nell’inning sudafricano, un solo punto per il primo e ventiquattro per il secondo, per il resto gli altri quattro battitori al crease surclassano i lanciatori irlandesi. Il solo Andy McBrine gode di un momento di grazia, al quarantaduesimo over, quando elimina Amla e de Villiers con due lanci consecutivi. Ma è troppo tardi, il Sud Africa è ormai a quota 301 e David Miller e Rilee Rossouw accumulano i restanti 110 punti per il 411 totale.

Il secondo inning

La montagna è troppo alta da scalare per i piccoli ma coraggiosi irlandesi, sostenuti da un numeroso pubblico nella capitale australiana. I battitori dell’isola verde smeraldo non hanno risposte ai lanciatori sudafricani. Ed Joyce e Gary Wilson escono per una papera, e il solo Andy Balbirnie supera quota cinquanta, fermandosi a 58 eliminato su lancio di Morné Morkel. Kevin O’Brien guida una timida risposta nel finale, ma il miracolo non riesce.

Il tabellino

Tutti i risultati su ESPN Cricket

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.