Lo sportivo dell’anno di Australia Sport

share on:
Australia Sport Adam Goodes

Australia Sport ha scelto Adam Goodes come sportivo dell’anno per il 2015

L’impatto del giocatore di football australiano è stato più forte fuori dal campo e ha scosso la società australiana

Diversi campioni hanno ben figurato durante l’anno solare 2015 nel ricco panorama australiano.
Lo sport australiano ha festeggiato due coppe del mondo – cricket e netball – una coppa d’asia – calcio – una finale mondiale – rugby union – e molti altri successi a livello mondiale.

Ma nessuno degli sportivi ha avuto lo stesso impatto del campione dei Sydney Swans, ritiratosi dopo 372 partite di AFL, nella società australiana, ben al di là dei campi da gioco.

Australia Sport Adam Goodes

Nella classifica di Australia Sport, dopo Adam sono arrivati Johnathan Thurston, campionissimo della NRL che quest’anno ha portato finalmente i suoi North Queensland Cowboys al successo, oltre ad essersi aggiudicato la quarta (seconda consecutiva) Dally M.

Dietro a lui la prima donna vincitrice di una Melbourne Cup, Michelle Payne, grintosissima e talentuosa fantina che non solo ha vinto la corsa che ferma una nazione, ma ha anche denunciato senza mezzi termini il maschilismo dell’ambiente dell’ippica australiana nella sua intervista al termine della gara.

Michelle Payne in groppa a Prince of Penzance

Terzo il capitano della nazionale di cricket Steven Smith, premiato come miglior giocatore al mondo dalla ICC, che ha guidato la nazionale alla vittoria della coppa del mondo a 50 over. Infine quinto si è classificato il surfista Mick Fanning, che è arrivato a un soffio dal titolo mondiale dopo aver passato un anno incredibile, segnato dai successi nelle competizioni ma anche dal clamoroso attacco di uno squalo durante una gara in Sud Africa e la tragica morte del fratello.

  1. Adam Goodes – Sydney Swans (AFL)
  2. Johnathan Thurston – North Queensland Cowboys (NRL)
  3. Michelle Payne – ippica
  4. Steven Smith – cricket
  5. Mick Fanning – surf

Tra gli alleantori, l’allenatore dell’anno è, per noi di Australia Sport Michael Cheika – allenatore di wallabies – per aver cambiato faccia a una nazionale in crisi e averla portata alla finale della coppa del mondo di rugby, risultato che quando Cheika prese le redini dei Wallabies sembrava impossibile da raggiungere e che ha fruttato all’allenatore il titolo di migliore al mondo da parte di World Rugby.

Michael Cheika ha sfiorato “Bill”

Alle sue spalle gli allenatori che anno vinto titoli mondiali, con una preferenza per l’allenatore dei socceroos Ange Postecoglou, in grado di portare il primo titolo di prestigio nella bacheca di Football Australia, su Alexander e Lehman, vincitori di un titolo mondiale in sport dove l’Australia è una superpotenza mondiale.
Quinto l’allenatore degli Hawks al terzo titolo consecutivo in AFL.

I cinque migliori allenatori australiani del 2015:

  1. Michael Cheika – wallabies
  2. Ange Postecoglou – socceroos
  3. Lisa Alexander – diamonds
  4. Darren Lehman – cricket
  5. Alastair Clarkson – Hawthorn

Alastair Clarkson e la storica tripletta

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.