Melbourne: Gran Premio rinviato?

share on:

Il Gran Premio di Formula Uno di Melbourne in dubbio

Per via della quarantena obbligatoria di due settimane imposta a tutti coloro i quali arrivano in Australia  dall’estero, il Gran Premio potrebbe essere rinviato rispetto alla data prevista del 21 Marzo.

L’anno scorso la gara fu annullata all’ultimo minuto, con il percorso sul circuito cittadino pronto al via e numerosi tifosi già in città. A Marzo del 2020 il COVID-19 non aveva ancora fatto i danni che tutti noi conosciamo e l’annullamento fu uno dei primi del calendario globale dello sport.

Latifi, Vettel, Hamilton e Ricciardo alla presentazione del Gran Premio 2020

Dopo aver fatto i salti mortali per ricucire un calendario centrato sui circuiti europei, la Formula Uno aveva ripreso a Luglio, cancellando la maggior parte delle trasferte e correndo a porte chiuse.

La stagione 2021 sarebbe stata quella del ritorno alla normalità, ma non sembra così.

Il circus della Formula Uno prevede che centinaia di persone si spostino con le squadre e, data la natura dello sport, non è possibile integrare la quarantena con la preparazione dell’evento, come avverrà invece per gli Open di tennis.

Secondo le autorità sanitarie australiane, i teams e tutto l’entourage dovrebbe arrivare a Melbourne a inizio Marzo per trascorrere le due settimane in hotel e poi iniziare a preparare il gran premio.

Una richiesta che sarà difficile da assecondare.

Dato l’enorme investimento dello stato del Victoria per ospitare la gara, si va verso il rinvio invece della cancellazione, in attesa che la seconda ondata di COVID-19 vada scemando e che i vaccini in diffusione in Europa e negli Stati Uniti inizino a far vedere un calo dei contagi.

Una nuova data non è ancora stata menzionata, data la natura del circuito dell’Albert Park, non sarà facile decidere all’ultimo minuto.

In caso di rinvio, la prima gara della stagione 2021 di Formula Uno sarà il Gran Premio del Bahrain il 28 Marzo.


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.