Niente da fare per le Opals, titolo agli USA

share on:
Basket Campionato del Mondo Stati Uniti

Non è riuscito il miracolo alle Opals ai mondiali

Gli Stati Uniti si confermano sul tetto del mondo per la terza volta consecutiva, decima in totale

Le Opals e la loro stella Liz Cambage sono state eclissate da una prova a tutto tondo delle americane nella finale della coppa del mondo di basket in Spagna.

Le statunitensi conoscono bene Liz Cambage, MVP della WNBA e miglior marcatrice della lega nell’ultima stagione con le Dallas Wings, e hanno saputo contenerla da campionesse quali sono.

Dopo aver fatto segnare un’impressionante media di 27.2 punti segnati in ogni incontro del torneo Cambage è stata fermata a quota sette durante la finale, e se il suo contributo in difesa è stato importante, con 14 rimbalzi e 5 stoppate, senza il suo contributo in attacco, le Opals non hanno avuto chances.

Al termine di un incontro mai in dubbio, gli Stati Uniti si sono imposti per 73-56 lasciando all’Australia l’argento:

Sorrisi sul secondo gradino del podio per le Opals

Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.