Note positive per i Wallabies

share on:

Per la prima volta “Advance Australia Fair” diventa “Australiagal ya’nga yabun”

L’inno australiano è stato tradotto nell lingua della Eora Nation, la popolazione aborigena dei dintorni di Sydney e cantato da Olivia Fox, una studentessa Wiradjuri della Newtown Performing Arts School

Tutti i giocatori della Nazionale, che indossavano la maglia aborigena nell’occasione, hanno imparato il testo a memoria e lo hanno cantato in coro.

La reazione di spettatori, appassionati e del mondo dello sport Australiano è stata immediata e decisamente positiva e l’inno è stato definito da molti come l’highlight della serata.

L’idea di cantare l’inno in Eora è venuta a Rugby Australia proprio in occasione della presentazione della bellissima maglia aborigena. In questa occasione infatti Oliva Fox aveva per la prima volta cantato “Australiagal ya’nga yabun”

A differenza della Nuova Zelanda dove “God Defend New Zealand” è cantato in Māori da trent’anni, in Australia si è trattato di una prima volta sulla scena internazionale.

Complice il fatto che non esista una sola lingua aborigena come nella terra delle lunga nuvola bianca, questa traduzione non può diventare l’unica scelta, ma è un primo importantissimo passo.

In Australia esistono più di trecento lingue aborigene divise in ben 28 famiglie linguistiche, tutte più o meno in stato di estinzione, con solo 11 parlate da più di mille persone.

Il testo cantato da Olivia Fox e dai Wallabies non è una diretta traduzione del testo in inglese ma è un testo che si richiama alle tradizioni degli Eora e è stato utilizzato più volte a Sydney in cerimonie locali, ma non aveva ancora avuto tale visibilità internazionale

 

Australiagal ya’nga yabun

Eora budgeri
Yarragal Bamal Yarrabuni
Ngurra garrigarrang
Nura mari guwing bayabuba
Diara-murrahmah-coing
Guwugu yago ngabay burrabagur
Yirribana Australiagal
Garraburra ngayiri yabun
Yirribana Australiagal

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.