Nuova Zelanda ancora in difficoltà

share on:
cricket Australia Nathan Lyon

La Nuova Zelanda non va oltre 251 nel primo innings

Lyon stende la Nuova Zelanda con cinque wicket e avvicina l’Australia alla vittoria

Eliminati i più pericolosi battitori prima della pausa per il pranzo, l’Australia ha infierito ancora sulla Nuova Zelanda nel terzo giorno di gioco dell’ultimo incontro della serie.

I Black Caps sono riusciti, a dire il vero, a giocare il proprio miglior innings del tour, ma il 251 totale non è certo all’altezza del 454 segnato dai padroni di casa.

I battitori kiwi non hanno ancora una volta saputo difendersi dagli attacchi di Cummins e, soprattutto, di Lyons. Il migliore degli ospiti è stato l’esordiente Phillips, con i propri 52 punti.

Pat Cummins e Nathan Lyon protagonisti per l’Australia

Warner e Burns hanno ben difeso i propri wicket nei 16 over che hanno concluso la giornata di gioco, e su un wicket in netto deterioramento, i 243 punti di vantaggio dei Baggy Greens sono una base molto solida per fare bottino pieno e finire la serie con tre vittorie su tre.

Sembra infatti molto improbabile che questa Nuova Zelanda riesca a salvare una patta a meno che Giove Pluvio, da tutti invocato per alleviare la situazione degli incendi boschivi, non decida di scatenarsi domani e Martedì sui cieli di Sydney.

Il tabellino su ESPNcricket

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.