Nuova Zelanda e Isole Figi senza problemi

share on:
Nuova Zelanda e Isole Figi Rugby League

Buona la prima per Nuova Zelanda e Isole Figi

La Nuova Zelanda hanno battuto Samoa per 38 – 8 e Isole Figi gli USA 58 – 12

A Auckland i Kiwi avevano il compito più difficile, gli Ai Kae infatti sono una delle squadre più forti al di fuori dal terzetto Australia-Inghilterra-Nuova Zelanda.
Samoa ha dato battaglia e non si è risparmiata e il primo tempo è stato ben combattuto, con la Nuova Zelanda che ha chiuso sul 10-4 dopo le mete per i Kiwi di Rapana e Johnson e quella di Maumalo per gli Ai Kae.

Shaun Johnson in azione per i Kiwi

Ma nella ripresa non c’è stata storia, la difesa delle Samoa ha allentato i cordoni e i Kiwi hanno segnato tre mete in dieci minuti per chiudere virtualmente la partita. Dopo altre due mete in rapida successione tra il 68mo e il 71mo, Samoa ha segnato l’ultima meta dell’incontro a ridosso della sirena finale per alleviare leggermente il risultato.

Il tabellino:

Nuova Zelanda 38 (10):
Mete: Jordan Rapana (4′), Shaun Johnson (20′), Brad Takairangi (46′), Kodi Nikorima (52′), Issac Liu (55′), Roger Tuivasa-Sheck (68′), Nelson Asofa-Solomona (72′)
Trasf: Shaun Johnson 5/7

Samoa 8 (4):
Mete: Ken Maumalo (37′), Joseph Paulo (80′)
Trasf.: Peter Matautia 0/1, Tim Lafai 0/1


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi