Phillip Island: Moto2 a Oliveira

share on:
Phillip Island Moto2 Miguel Oliveira

Oliveira vince il Gran Premio di Phillip Island

Vittoria nella classe Moto2 per il portoghese della Honda che ha preceduto Bonder e Morbidelli

Oliveira si impone a Philipp Island nella Moto2 bissando il successo ottenuto in Moto3 nel 2015 sullo stesso circuito.

Mattia Pasini della Kalex, partito dalla pole position è caduto subito al secondo giro, davanti a lui ha sbandato Marcel Schrotter, che aveva fatto segnare il secondo posto in qualifica, e Pasini non lo ha potuto evitare.

Dell’incidente ne ha approfittato il portoghese Oliveira che ha preso la testa della gara davanti al sudafricano Binder e non l’ha più mollata.

Prezioso terzo posto in chiave mondiale per l’italiano Morbidelli che gira la classifica con

Phillip Island Moto2 Binder

Brad Binder giunto al secondo posto

Il leader della classifica mondiale, Morbidelli, partito dalla quinta posizione si è trovato così al terzo posto, seguito dallo svizzero Luthi, suo contendente al titolo, partito dal decimo posto e capace di effettuare diversi sorpassi nei primi giri.

Il distacco tra Morbidelli e Luthi si è allargato sempre di più, con l’italiano nel terzetto di testa e lo svizzero costretto a lottare con gli inseguitori Nakagami e Vierge.

In lotta con Binder per il secondo posto, Morbidelli ha commesso un errore che avrebbe potuto costargli la gara, andando a toccare l’avversario in staccata. Nel frattempo per sua fortuna lo svizzero Luthi perdeva sempre più terreno, scivolando al settimo posto.

Phillip Island Moto2 Oliveira e Morbidelli

Morbidelli e Oliveira si complimentano a vicenda al termine della corsa

Morbidelli ha iniziato a perdere terreno e dopo essersi portato fugacemente al secondo posto è stato superato dall’accorrente Nakagami e de Binder, mentre Luthi, ingurgitato da un gruppo di inseguitori aveva il proprio daffare a conservare il settimo posto e scivola nelle retrovie.

Nakagami pretende troppo e a due giri dal termine cade, lasciando a Binder la seconda piazza e a Morbidelli il prezioso terzo posto nel Gran Premio di Philipp Island che conta ancor più con il decimo del rivale mondiale Luthi.


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi