Piccole grandi storie di footy di periferia

share on:
Altona Vikings Premiers Coppe

Da 150 anni il footy è parte integrante della vita australiana, non solo nell’enorme MCG ma anche sui campetti di periferia

Il sobborgo dove vivo si chiama Altona, come una cittadina in vicino a Amburgo in Germania. Il nome glielo diede a metà dell’ottocento del diciannovesimo secolo un immigrato tedesco di cui si sa solo il cognome Tägtowche proveniva da lì e che vedeva il Altona il futuro della sua ricchezza. Così non fu, ma il nome rimase.

La storia di Altona dagli albori a oggi non ha avuto molti picchi, la si ricorda per essere stata il punto di partenza del primo volo tra due cittadine australiane nel 1911 e per aver ospitato diverse gare di automobilismo nel circuito che per via di un’alluvione non diventò la sede del Gran Premio d’Australia.

Ma il piccolo sobborgo operaio ha, come ogni comunità, le proprie mille piccole storie, e molte di queste ruotano attorno a un ovale, quello detto ora JK Grant reserve, dove da un secolo si gioca a cricket e football.

La squadra di football di Altona venne fondata nel 1918 e porta i colori del reggimento del figlio del proprio fondatore, James Duke, il primo dei volontari di Altona a essere tornato dalla grande guerra.

Altona Vikings

I Vikings hanno sempre sofferto e sono stati sempre in bilico tra il baratro e la gloria, vincendo campionati e venendone esclusi per mancanza di giocatori o di fondi. Ma hanno sempre incarnato l’anima del sobborgo, dando modo a alcuni ragazzi cresciuti a Altona di fare il grande salto tra i professionisti, l’ultimo dei quali Jayden Post, 30 gare in AFL con Richmond tra il 2009 e il 2012.

Nel 2015 un giocatore dei Vikings ha raggiunto un traguardo incredibile, le 500 partite, ben 68 in più del recordman dell’AFL Brent Harvey

Negli ultimi anni la squadra ha iniziato a tirarsi su e le giovanili quest’anno hanno stra-fatto, vincendo 4 titoli, dagli under 11 agli under 17, passando per gli under 13 e 14.
Un successo nel quale scorre anche il sangue di un grande del footy, Charlie Sutton, leggenda di Footscray, capitano/allenatore della prima premiership nel 1954.
Tre nipoti di Charlie, Liam Curran, James Curran e Zayne Wallace hanno fatto parte rispettivamente delle formazioni vincenti under 11, 13 e 17.

Altona Vikings Premiers


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi