Popovic si dimette dal Western Sydney Wanderers

share on:
Tony_Popovic_3 Wanderers

Tegola sui Wanderers a una sola settimana dal via

Dopo cinque stagioni alla guida della squadra Popovic saluta e se va

L’allenatore dei Wanderers, Tony Popovic, in carica fin dall’anno di fondazione  del sodalizio di West Sydney, ha stupito tutti annunciando le proprie dimissioni a una sola settimana dall’inizio della stagione di A-League.

Non si tratta della consueta lite tra allenatore e dirigenza, magari per un acquisto in meno o per un risultato poco soddisfacente in pre-campionato.
Popovic ha deciso di lasciare li club con il quale ha vinto un campionato australiano e una asian champions league per accasarsi al club turco del Karabukspor, attualmente terzultimo nella Süper Lig dopo sei giornate.

“Oggi è una giornata molto difficile per fare un annuncio del genere in conferenza stampa – ha detto Popovic ai media – ” ho deciso di perseguire un’opportunità all’estero, in Europa.”
“Ho sempre avuto l’ambizione di allenare all’estero”, ha proseguito Popovic, “ammetto che la tempistica certamente non è delle migliori, queste cose non si pianificano, l’occasione è sorta molto recentemente”.

Ora il club di West Sydney è alla disperata ricerca di una soluzione per affrontare il prossimo campionato, ma il presidente del club, John Tsatsimas, ha avuto solo parole d’incoraggiamento e di ringraziamento per l’allenatore:  “Sarà per sempre una grande parte della nostra storia, verso il nostro obiettivo di essere riconosciuti e rispettati a livello mondiale come club di calcio”.

In copertina foto di Richard Fisher via Wikimedia Commons

Commenti

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.