Presentato il logo della coppa del mondo 2017

share on:
rugby league coppa del mondo logo Australia 2013

La quindicesima coppa del mondo di rugby league si terrà in Oceania

A due anni dall’inizio della competizione iridata presentato il logo ufficiale in due cerimonie nei paesi ospiti

rugby league coppa del mondo logoAustralia, Nuova Zelanda e Papua Guinea si divideranno l’onere o l’onore di ospitare le quattordici nazioni che vi parteciperanno.

La capitale della Papua Nuova Guinea, Port Moresby, ospiterà tre partite della fase a gironi, segnando primo evento di levatura mondiale nel paese del Pacifico.

Le altre sedi della competizione non sono ancora state annunciate, ma si prevede che le più importanti città di Australia e Nuova Zelanda saranno sicuramente scelte.

Oltre alla competizione maschile, si giocherà nello stesso periodo e nelle stesse nazioni anche quella femminile, come già avvenuto in tre delle quattro precedenti edizioni.
E l’Australia cercherà sul suolo amico di compiere un secondo bis, infatti i Kangaroos e le Jillaroos si presenteranno alla rassegna iridata da campioni in carica.

Oltre alle tre nazioni ospitanti, qualificate di diritto, saranno presenti anche le restanti cinque nazioni che hanno acceduto ai quarti di finale della precedente edizione e le vincitrici dei play off asiatico e del medio oriente:

Australia (ospitante)
Nuova Zelanda (ospitante)
Papua Nuova Guinea (ospitante)

Inghilterra (quarti di finale 2013)
Isole Figi (quarti di finale 2013)
Francia quarti di finale 2013)
Samoa (quarti di finale 2013)
Scozia (quarti di finale 2013)

Tonga (vincente play off Asia-Pacifico)
Libano vincente play off Medio Oriente-Africa)

A dicembre si stabilirà la nazione che rappresenterà il continente americano con un torneo tra Stati Uniti, Canada e Giamaica.
Mentre le ultime tre qualificate verranno decise l’anno prossimo quando a Ottobre si giocherà il torneo di qualificazione europeo, con l’Italia inserita nel gruppo A con Galles e Serbia.

Commenti

Rispondi