Primo test autunnale per i Wallabies

share on:
Rugby Union Australia Galels Kerevi Kuridrani

Fatta la formazione dei Wallabies per il Galles

Per il primo degli incontri dei test di fine anno in Europa, Michael Cheika, contrariamente alle consuetudini, non rivoluziona la squadra.

Dopo l’assenza forzata a Yokohama, tornano in campo Foley e Genia, Hodge, dopo la bella prova come apertura torna all’ala, mentre Phipps si accomoderà in panchina.
Beale mantiene il posto di estremo, nonostante Hunt sia di nuovo disponibile, e così la coppia di centri sarà ancora formata dai possenti Kerevi e Kuridrani.

Tra gli avanti nessun cambio rispetto al Giappone, unica variazione l’assenza dalla panchina di Lopeti Timani, visto che Cheika ha optato per 5 avanti e 3 tre-quarti invece del 6-2 della sfida con i Brave Blossom.

Molti volti noti nella formazione del Galles, che ha disputato l’ultimo incontro in formazione tipo nel Sei Nazioni, dato il tour dei Lions in Nuova Zelanda.

L’ultima sconfitta dei Wallabies contro i Dragoni è arrivata nel 2008 proprio al Millenium Stadium. Da lì in poi solo vittorie per i verdeoro sia in casa sia in trasferta, l’ultima per 32-8 l’anno scorso in Galles.

Galles Wallabies
15 Leigh Halfpenny
14 Liam Williams
13 Jonathan Davies
12 Owen Williams
11 Steff Evans
10 Dan Biggar
9 Gareth Davies
8 Toby Faletau
7 Josh Navidi
6 Aaron Shingler
5 Alun Wyn Jones (C)
4 Jake Ball
3 Tomas Francis
2 Ken Owens
1 Rob Evans
15 Kurtley Beale
14 Marika Koroibete
13 Tevita Kuridrani
12 Samu Kerevi
11 Reece Hodge
10 Bernard Foley
9 Will Genia
8 Sean McMahon
7 Michael Hooper (C)
6 Ned Hanigan
5 Adam Coleman
4 Rob Simmons
3 Sekope Kepu
2 Tatafu Polota-Nau
1 Scott Sio
Riserve:

16 Kristian Dacey
17 Nicky Smith
18 Leon Brown
19 Cory Hill
20 Sam Cross
21 Aled Davies
22 Owen Watkin
23 Hallam Amos

Riserve:

16 Stephen Moore
17 Tom Robertson
18 Allan Alaalatoa
19 Matt Philip
20 Ben McCalman
21 Nick Phipps
22 Karmichael Hunt
23 Henry Speight

La partita si giocherà Sabato 11 alle 17:15 locali, le 4:15 di Domenica mattina in Australia, diretta TV su SBS

Commenti

Rispondi