Le West Tigers sorprendono i Rabbitohs

share on:
Rugby League Tedesco Tigers NRL

South Sydney Rabbitohs sconfitti ancora, a fare festa sono le West Tigers

Crisi per i Rabbitohs alla quarta sconfitta consecutiva e lontani dalla zona play off. Le Tigers si riprendono dalla batosta di Canberra

Le West Tigers, avanti per 20-0 dopo quattro mete di fila in soli venti minuti, commettono errori cruciali a ridosso della propria linea di meta e lasciano i Rabbitohs riavvicinarsi a cavallo dell’intervallo fino al 20-18 prima di risvegliarsi. Con due belle mete le Tigers si riprendono un margine di 12 punti a un quarto d’ora dal termine e poi resistono al ritorno dei coniglietti per festeggiare la meritata vittoria finale.

Primo tempo

Dopo essere state annientate dalla green machine a Canberra, le Tigers sono partite con il dente avvelenato e hanno scatenato la propria rabbia con Tedesco, Rankin, Brooks e Naiqama in meta in rapida successione. I Rabbitohs sono sembrati come un pugile alle corde, incapaci di trovare risposte agli attacchi degli avversari e a James Tedesco e a Jordan Rankin in grandissima forma.

Naiquama delle Tigers in azione

South Sydney si è ripresa dallo shock e ha trovato una meta fortunosa con Auva’a che ha sfruttato un rimpallo su un campanile di Reynolds.

Secondo tempo

Con James Tedesco rimasto negli spogliatoi per un infortunio alla spalla, le Tigers hanno faticato e hanno concesso altre due mete a South Sydney nei primi 10 minuti di gioco.

La meta di Goodwin è stato un altro regalo delle Tigers su un altro campanile di Reynolds, in questo caso Nofoaluma ha commesso un errore grossolano lasciandosi scappare il pallone di mano e permettendo la meta ai coniglietti.
Nofoaluma ancora protagonista negativo in occasione della seconda meta di South: l’estremo ha mal giudicato un passaggio lasciando un’autostrada a Nielsen che non ha esitato a approfittare dell’occasione.

Le Tigers hanno trovato a loro volta una meta fortunosa con Rankin, la cui mano ha preceduto millimetricamente quella di Inglis per schiacciare il pallone in meta. A poco meno di venti minuti dal termine Nofoaluma si è rifatto degli errori andando a segnare la meta che ha virtualmente chiuso i conti.

I Rabbitohs si sono rifatti in avanti ancora una volta, ma dopo aver segnato una meta con Goodwin a sette minuti dal termine, un errore cruciale di Reynolds ha consegnato alle Tigers la vittoria. Reynolds ha infatti colpito il palo sulla trasformazione che avrebbe portato il deficit dei coniglietti a soli sei punti e aperto quindi la strada a un improbabile overtime.

Il tabellino:

South Sydney Rabbitohs 22 (6):
Mete: Auva’a 35′; Goodwin 43′, 73′; Nielsen 49′;
Trasf.: Reynolds 3/4

West Tigers 30 (20):
Mete: Tedesco 3′; Rankin 11′, 53′; Brooks 14′; Naiqama 20′; Nofoaluma 62′
Trasf.: Rankin 3/6


Also published on Medium.

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.