Rebels sconfitti nella prima amichevole

share on:

Sconfitta pesante per i Rebels in Nuova Zelanda, i Blues passano 59-7

Dopo un primo tempo equilibrato – 14 – 7 il parziale – i padroni di casa dilagano nella ripresa

I Melbourne Rebels si sono presentati in Nuova Zelanda privi di diversi giocatori titolari e la maggior esperienza dei Blues è stata determinante nell’amichevole giocata a Bell Park di Pakuranga.

Si tratta pur sempre della prima uscita stagionale, quindi il risultato va preso con le molle, ma l’aver concesso ben nove mete agli avversari non è un buon inizio per la squadra di Tony McGahan.

Prima meta per i padroni di casa con Jack Ram al termine di una maul nei primi minuti, prima di una fase di assestamento che ha visto le due squadre equilibrarsi fino al primo quarto di gioco, quando i Blues hanno superato nuovamente la linea di meta con Nic Mayhew.

rugby melbourne rebels blues

Prima dello scadere del tempo Mitch Inman ha accorciato le distanze con una meta per i Rebels.

La ripresa è stata però a senso unico con i Rebels schiacciati dai padroni di casa e incapaci di reagire e i Blues sono andati per ben sette volte in meta.

Tra i marcatori da notare René Ranger, tornato in patria dopo la parentesi al Montpellier

Il Tabellino:

Blues 57 (14):
Mete: Jack Ram, Nic Mayhew, Patrick Tuipolotu, Melani Nanai, René Ranger, George Moala, Steven Luatua, Matt Vaega, Namatahi Waa
Conv.: Matt McGahan 4/5, Ihaia West 3/4

Rebels 7 (7):
Meta: Mitch Inman
Conv.: Jack Debreczeni 1/1

La formazione dei Rebels:

1. Toby Smith
2. James Hanson
3. Laurie Weeks
4. Steve Cummins
5. Luke Jones
6. Jordy Reid
7. Sione Taufa
8. Ta Hosea
9. Ben Meehan
10. Jack Debreczeni
11. Tom English
12. Mike Harris
13. Mitch Inman
14. Dom Shipperley
15. Reece Hodge

Riserve: 16. Jordon Uelese, 17. Cruze Ah Nau, 18. Ryan Cocker, 19. Murray Douglas, 20. Pom Simona, 21. Angus Fowler, 22. Dan Hawkins, 23. Paul Asquith, 24. Tom Moloney

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.