Reazione d’orgoglio dei Rebels

share on:
Super Rugby Melbourne Rebels Reece Hodge

Vittoria sofferta nella partita della vita per i Melbourne Rebels

Il 19-17 sui Brumbies segna la prima vittoria stagionale per i Rebels e arriva nel loro periodo più difficile dentro e fuori dal campo

In un clima da ultima spiaggia, alimentato dalle decisioni / non decisioni della ARU in merito alla squadra da tagliare, i Rebels tirano fuori dal cilindro una vittoria importantissima per affermare il proprio diritto di rimanere nel Super Rugby.
Anche se nessuno aveva realmente  suggerito che una sconfitta dei Rebels ne avrebbero deciso il destino, sesta sconfitta su altrettante gare, avrebbe poco giovato alla loro richiesta di rimanere nel Super Rugby.

Dopo essere andata in vantaggio per 10 a 0, la squadra di Melbourne ha subito la rimonta dei Brumbies e ha inseguito fino a due minuti dal termine, quando grazie al piede di Reece Hodge, è tornata davanti di due punti.

La sintesi:

Che la partita avesse un particolare significato per giocatori, staff e tifosi lo si è visto subito, con il normalmente taciturno pubblico di Melbourne a incitare il proprio XV fin dall’inizio e i giocatori molto determinati e decisi in campo.

L’importanza della vittoria sta poi tutta nel cerchio formato da giocatori, allenatori e dirigenti al termine della gara sul prato dell’AAMI Park.

L’allenatore dei Rebels Tony McGahan ha sottolineato in conferenza stampa come i giocatori si sentissero un po’ in debito con la fortuna dopo aver perso partite giocate bene ma dove non erano stati in grado di concretizzare e il capitano Nic Stirzacker ha definito la vittoria come il possibile punto di svolta di una stagione molto difficile.

I Rebels, dopo la Domenica di Pasqua libera, partiranno Lunedì per il Sud Africa dove affronteranno Sharks e Kings.
Un’occasione, come sottolineato da allenatore e capitano, per fare gruppo e allontanarsi dal clima di incertezza che regna in Australia.

I Rebels non hanno mai vinto in Sud Africa nella loro breve storia e un’affermazione potrebbe rafforzare la loro causa per la sopravvivenza.


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.