Richmond sbanca il Sydney Cricket Ground

share on:

Un altro colpo esterno, il quinto  in sei gare, per Richmond che sbanca anche il SCG battendo i vice-campioni in carica.

Venerdì dall’alto tasso tecnico che vede contro Sydney e Richmond. Sydney arriva al match con una striscia vincente di ben 6 gare, dove ha battuto squadre del calibro di Hawthorn, Geelong e North Melbourne. Richmond arriva dalla sconfitta contro West Coast, ma la squadra di Melbourne ha un ottimo ruolino di marcia in trasferta, dove ha conosciuto la sconfitta solo contro North Melbourne, ma ha preso scalpi importanti come quelli di Port Adelaide e Fremantle.
Le formazioni vedono diversi cambiamenti, con gli Swans che devono fare a meno di Pyke infortunato, sostituito da Derickx, mentre Zach Jones viene preferito a Daniel Robinson. Nei Tigers importanti ritorni di Newman e Lambert, mentre Corey Ellis deve dare forfait per infortunio venendo sostituito da Nathan Gordon.

Pronti e via e la gara si apre con un behind di Tippett, al primo tentativo i Tigers, invece, trovano subito il goal con Riewoldt. Gli Swans trovano il loro primo goal dopo 5 minuti con Parker, a cui risponde Newman poco dopo. Gli Swans alzano il livello riuscendo ad allungare il punteggio con i goal di Rohan e Franklin, mentre i Tigers sprecano tantissimo ogni volta che entrano nei 50 metri avversari. A fine primo quarto gli Swans conducono per 22-16.
Nel secondo quarto, cala il ritmo con gli Swans che cercando di addormentare la partita con ritmi non eccessivamente alti, ma quando entrano nei 50m avversari non perdonano segnando 3 goal con Derickx, Franklin e Rohan. I Tigers si sbloccano con Riewoldt, ma Hannebery quasi immediatamente ristabilizza le distanze. Da qui i ritmi calano ancora di più, con i Tigers che non riescono a reagire, mentre gli Swans hanno il controllo del gioco e trovano anche un altro goal con Kennedy, chiudendo il secondo quarto avanti di 32 punti.

_h366_w650_m6_otrue_lfalse

Il terzo quarto vede i Tigers in grande spolvero, entrati in campo con una mentalità totalmente differente rispetto ai primi 40 minuti. Gli Swans faticano a tenere a bada gli avversari, tanto che vanno in goal per ben 4 volte con Cotchin, Deledio, Vickery e Brandon Ellis. Gli Swans s’illudono con i due goal di Mitchell e Parker, che invece rinvigoriscono ancora di più i Tigers tanto che trovano altri 3 goal con Gordon e Riewoldt (doppietta) che permette ai Tigers di chiudere il terzo quarto avanti di 2 punti, recuperando in soli 20 minuti lo scarto di 32 punti ed addirittura passando in vantaggio.
Nell’ultimo quarto ad aprire le danze ci pensa Riewoldt, da qui gli Swans prendono campo e fiducia, ma l’imprecisione sotto i pali è una grave lacuna che gli permette di pareggia, ma non di superare gli avversari nel punteggio, visto che alcuni behind (quello di Cunningham soprattutto) erano da posizioni comode. Sul punteggio pari, i Tigers si fanno coraggio piazzando 3 goal mortiferi con Riewoldt, Maric (molto calcistico il suo goal) e Miles praticamente sulla sirena.

SYDNEY SWANS    3.4   8.7   10.8     11.11 (77)
RICHMOND             2.4   3.5   10.10   14.11 (95)

GOALS
Sydney Swans: Franklin 2, Parker 2, Rohan 2, Derickx, Hannebery, Kennedy, Mitchell, Tippett
Richmond: Riewoldt 6, Newman, Cotchin, Deledio, Vickery, Ellis, Gordon, Maric, Miles

BEST
Sydney Swans: Kennedy, Parker, McVeigh, Hannebery, Rohan, Grundy
Richmond: Riewoldt, Cotchin, Miles, Rance, Ellis, Maric

INJURIES
Sydney Swans: Nil
Richmond: Nil

SUBSTITUTES
Sydney Swans: Tom Mitchell replaced by Zak Jones at three quarter-time
Richmond: Kane Lambert replaced by Kamdyn McIntosh in the last quarter

Reports: Lance Franklin (Sydney Swans) reported for engaging in rough conduct on Shane Edwards in the second quarter.
Kurt Tippett (Sydney Swans) reported for striking Dylan Grimes in the third quarter

Umpires: Schmitt, Chamberlain, Meredith

Official crowd: 37,579 at the SCG

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.