Rio: delusione per le opals

share on:
Rio Basket Opals

Opals sconfitte ai quarti dalla Serbia

Sfuma un’altra attesa medaglia per l’Australia, anche la nazionale femminile di basket eliminata

Dopo il calcio, la pallanuoto e l’hockey, arriva una delusione anche dal parquet con l’eliminazione delle opals a opera della Serbia, quattordicesima forza mondiale.

Non è bastata una Liz Cambage ancora una volta in forma strepitosa, 29 punti e 11 rimbalzi, per avere la meglio sulle balcaniche, che hanno avuto il merito di crederci fino in fondo e di portare a casa una vittoria insperata in un incontro molto equilibrato.

Al termine del terzo quarto l’Australia aveva un vantaggio di un solo punto, ma nell’ultima frazione la Serbia ha ribaltato la situazione chiudendo la partita 73-71, con l’Australia incapace di capitalizzare sull’ultimo possesso per mandare la partita ai supplementari.

Liz Cambage ha lottato fino all’ultimo

La partita segna la fine della carriera di Penny Taylor nella maniera peggiore. La capitana chiude comunque una carriera illustre, coronata da due argenti olimpici e un campionato del mondo oltre a tre titoli WNBA.

Penny Taylor, a destra, con Marianna Tolo e Rachel Jarry

Gli Highlights della partita:


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi