Riscatto Swans

share on:

Gli Swans vincono e volano alla Preliminary Final.

Ritorno al SCG dolce per i Sydney Swans che ritrovano la vittoria dopo la cocente sconfitta, dell’ANZ Stadium nella Qualifying Final, contro i Giants.

Vittoria ottenuta contro dei Crows che si sono rivelati poca cosa, nulli per due quarti e con uno scatto d’orgoglio solo nel terzo quarto, troppo poco per poter impensierire la miglior squadra dell’Home & Away Season.

Ad essere sinceri gli Swans non hanno giocato chissà quale grande partita, si sono contenuti per gran parte del match per sprecare poche energie. In mezzo al campo, complice la blanda marcatura, Kennedy ha guidato la squadra con 42 disposals, in fase offensiva solida prestazione per Papley e Franklin. Le brutte notizie arrivano da Rohan e McVeigh, usciti dal campo per inforunio, non ci saranno per la Preliminary Final con Rohan che rischia di non esserci anche per un’ipotetica Grand Final.

Nei Crows prestazione insufficiente di tutti, con il reparto offensivo che ha dimostrato ancora una volta di crollare nelle partite importanti. Il trio Betts-Jenkins-Walker è stato in ombra per gran parte del match e nemmeno i goal segnati nel terzo quarto salvano le brutte figure di Betts e Walker, Jenkins un’ombra per tutti gli 80 minuti. Tralasciando l’attacco i Crows sono stati morbidi in mezzo al campo e con poca cattiveria in difesa, dove il solo Talia ha provato a reggere all’offensive avversarie. Passano gli anni, ma sembra che i Crows non sappiano imparare dai propri errori (la gara di sabato è praticamente identica alla Semi-Final dell’anno scorso contro Hawthorn).

14369878_10153593648596324_7203652394299650998_n

 

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.