Sconfitta per le Matildas in finale

share on:
Australia Giappone Coppa d'Asia

Le Matildas hanno perso la finale della Coppa d’Asia

Il Giappone si conferma sul trono asiatico con una vittoria per 1-0 così come nella precedente edizione

In una partita dominata dall’Australia, il Giappone ha trovato il goal della vittoria a soli sei minuti dal termine dei tempi regolamentari.

Le Matildas hanno giocato paradossalmente la loro migliore partita del torneo, ma hanno mancato diverse occasioni davanti alla porta nipponica, la più clamorosa, un rigore di Elise Kellond-Knight parato nel primo tempo da Ayaka Yamashita.

Il rigore mancato da Kellond-Knight

Il portiere giapponese ha anche parato un tiro di Sam Kerr che sembrava giù un goal fatto.

Nella ripresa le Matildas hanno anche colpito una clamorosa traversa con Emily van Egmond.

Il Giappone ha fatto poco in attacco per tutta la partita, ma ha saputo colpire al momento giusto con la riserva Kumi Yokohama lasciando soli sei minuti alle Matildas per cercare il pareggio.

Yokohama tira in porta per il goal della vittoria giapponese

Commenti

Rispondi