Scott Robertson festeggia la vittoria

share on:

L’allenatore dei Crusaders festeggia il titolo in Super Rugby con una breakdance:

Non è una novità per l’allenatore, che si era esibito in una simile breakdance dopo aver guidato l’under 20 neozelandese al titolo del mondo, ma è decisamente una prima per una finale di Super Rugby.

I Crusaders hanno battuto i Lions a Johannesburg imponendosi di otto punti. La partita è stata segnata dal cartellino rosso alla terza linea dei Lions Kwagga Smith al termine del primo tempo per un placcaggio pericoloso su David Havili.


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi