Scott Robertson festeggia la vittoria

share on:

L’allenatore dei Crusaders festeggia il titolo in Super Rugby con una breakdance:

Non è una novità per l’allenatore, che si era esibito in una simile breakdance dopo aver guidato l’under 20 neozelandese al titolo del mondo, ma è decisamente una prima per una finale di Super Rugby.

I Crusaders hanno battuto i Lions a Johannesburg imponendosi di otto punti. La partita è stata segnata dal cartellino rosso alla terza linea dei Lions Kwagga Smith al termine del primo tempo per un placcaggio pericoloso su David Havili.


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.