Seconda amichevole facile per i Rebels

share on:

I Rebels battono facilmente Manu Samoa all’AAMI Park

Contro una formazione samoana raffazzonata i Melbourne Rebels brillano nella seconda uscita di precampionato

Partita facile per i Melbourne Rebels che sono andati in meta fin dal primo possesso sfruttando una difesa inesistente sulla fascia sinistra e hanno proseguito vincendo ogni aspetto del gioco.

Al termine del primo tempo il risultato era di 38-0, con un’unica occasione per i Samoani, un piazzato sbagliato.

Nella ripresa il registro non è cambiato e si è vista solo una squadra in campo, fino a dopo la sirena finale, con la meta dell’85-0

Difficile trarre conclusioni valide in chiave Super Rugby, ma ha impressionato il reparto di seconda e terza linea dei Rebels, con ottime prestazioni del neoarrivato Adam Thompson, di Lopeti Timani, Sean McMahon, Jordi Read e di Colby Fainga’a e Scott Fluglistaller subentrati nella ripresa.

Tamati Ellison al rientro

Tra i backs buone le combinazioni tra i centri Tamati Ellison e Mitch Inman che hanno creato gli spazi per le mete di Hodge e Debreczeni.

 

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.