Shane Watson fuori squadra

share on:
Cricket - Australia - Shaun Watson

Watson non farà parte dell’undici in campo oggi al Lords

Dopo una serie di prestazioni opache Watson verrà sostituito da Mitchell Marsh

In una mossa che potrebbe essere il KO definitivo alla carriera internazionale di Watson, i selezionatori australiani hanno deciso di far scendere in campo Marsh al suo posto come all-rounder per la seconda partita delle Ashes.

L’ufficialità arriverà tra poche ore quando Michael Clark annuncerà la formazione ufficialmente prima del lancio della monetina, ma il trentaquattrenne del Queensland ha pochissime chance in un ripescaggio all’ultimo minuto.

Watson in 59 test match ha accumulato 3731 punti con una media di 35.19, ha conquistato 75 con un’economy di 2.75 ma nelle ultime uscite non ha mai impressionato, senza raggiungere una mezza centuria e conquistando un solo wicket contro le Indie Occidentali.

Mitchell Marsh pronto al debutto nelle Ashes

Cricket - Australia - Mitchell Marsh

Al suo posto un’altro Mitchell, Marsh, di dieci anni più giovane e con soli 4 test match alle spalle: 262 punti, 37.42 di media battuta, un wicket e 2.68 di economy al lancio per lui. Numeri non impressionanti, ma sufficienti a far pendere l’ago della bilancia di Lehmann in suo favore.

La partita del Lords è importantissima per l’Australia che non si può permettere di andare sullo 0 – 2 nelle Ashes.
Oltre alla sostituzione di Watson con Marsh, Lehmann ha dovuto rimpiazzare il suo ricevitore Haddin con Nevill, ma dovrebbe avere a disposizione il proprio lanciatore migliore, Mitchell Starc, che si è alleanto senza accusare dolore alla caviglia infortunata nella prima partita di Cardiff.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.