Simmons Rookie of the Year

share on:

Ben Simmons incoronato come miglior esordiente

L’Australiano dei Philadelphia 76ers ha vinto l’ambito riconoscimento della lega pro di basket

Nonostante alcuni abbiano sollevato una polemica sul suo stato di esordiente, Simmons ha sbaragliato la concorrenza grazie a una stagione regolare spettacolare. Per sua fortuna le votazioni si sono concluse in Aprile, prima dell’inizio dei playoff, quando Simmons ha subito un vistoso calo e gli altri due contendenti, Donovan Mitchell e Jayson Tatum hanno reso di più.

Sia Mitchell, sia Tatum, hanno protestato per l’inclusione di Simmons nella lista degli esordienti, l’australiano, prima scelta nel draft del 2016, tecnicamente è alla sua seconda stagione in NBA, ma ha saltato l’intera annata 2016/17 per via di un infortunio al piede.

Simmons è il secondo giocatore nato in Australia a aggiudicarsi il titolo di rookie of the year, dopo Kyrie Irving nel 2012.

Mentre Irving è cresciuto cestisticamente negli USA, Simmons si è trasferito solo per frequentare il college e ha imparato a giocare in Australia, sotto la guida del padre, allenatore di squadre locali.


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.