Singapore entra nel circolo del Rugby 7s

share on:
Singapore Rugby 7s

Dopo aver invano tentato di entrare nel Super Rugby, Singapore ci riesce con il Rugby 7s

Annunciato oggi l’ingresso dal 2015-’16 di Singapore nel circolo del Rugby 7s

La città stato asiatica ospita un gran numero di espatriati europei, australiani, sudafricani e americani e, come Hong Kong, vuole diventare una tappa del lucroso circus del Rugby 7s.

Singapore dispone di uno stadio ultramoderno con aria condizionata e tutte i comfort del caso, peccato però che il terreno di gioco sia stato trascurato a discapito del resto, nello scorso autunno i Maori All Blacks hanno dovuto annullare la partita prevista contro gli Asia Pacific Dragons per le pessime condizioni del prato.

Molto probabilmente l’ingresso di Singapore determinerà l’uscita di scena di Tokyo, in quello che sembra uno strascico delle trattative tra le due pretendenti alla diciottesima franchigia di Super Rugby.

Commenti

5 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.