Socceroos invitati alla Copa America 2020

share on:

I Socceroos sono stati invitati per la prima volta al torneo sudamericano

Assieme all’Australia l’altra nazione invitata è il Qatar

La federazione sudamericana è solita invitare nazioni al di fuori delle proprie federazioni alla Copa America. La CONMEBOL è costituita da sole 10 nazioni e per rendere il torneo più equilibrato dall’edizione 1993 ha cominciato a invitare due formazioni al torneo.

La scelta è spesso scesa su squadre centro o nord americane, ma le eccezioni non mancano. Il Giappone parteciperà quest’anno alla sua seconda Copa America dopo aver giocato nel torneo del 1999 e aver rinunciato all’invito nel 2011 e 2015.

Anche se è chiaro che l’Australia è stata invitata “per far numero”, l’occasione per i Socceroos è ghiotta.

A seconda del girone nel quale saranno inclusi, i Socceroos giocheranno contro i giganti del calcio mondiale, Brasile o Argentina. Non soltanto l’aspetto tecnico sarà di grande importanza per la squadra di Arnold in vista della preparazione ai Mondiali del 2022, ma quello ambientare sarà anch’esso di valore.

Gli stadi sudamericani sono spesso definite delle bolge e sono certamente al confronto con quelli australiani un notevole test psicologico.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.