Sport a porte chiuse fino al 2021?

share on:

Doccia fredda sugli appassionati di sport in Australia

Gravi ripercussioni su eventi globali come la coppa del mondo maschile di cricket o il moto GP

La finale della coppa del mondo femminile di cricket tra Australia e India dell’8 Marzo potrebbe essere stato l’ultimo evento dell’anno con spettatori all’MCG di Melbourne.

Secondo il Chief Health Officier del Victoria Brett Sutton, come riportato oggi dal quotidiano the Age, gli eventi con spettatori non potranno riprendere per tutto l’anno.

Il Chief Health Officer, Brett Sutton assieme al Ministro della Salute del Victoria, Jenny Mikados  e il Premier statale Daniel Andrews durante una conferenza stampa

Sia AFL sia NRL hanno già messo in conto di non poter riprendere il campionato di fronte al pubblico e stanno studiando ipotesi per giocare in località isolate per proteggere i giocatori e staff delle squadre dal pericolo dell’infezione da Covid-19.

Inoltre Sutton ha dichiarato che molto probabilmente i divieti di circolazione rimarranno in atto, precludendo quindi l’arrivo di atleti dall’estero senza un’adeguata quarantena.

I due fattori potrebbero essere un doppio colpo da KO per l’edizione maschile della coppa del mondo di cricket che potrebbe essere rimandata o addirittura annullata così come per la corsa del Moto GP di Philipp Island in previsione per la fine dell’anno.

Già a inizio mese Tennis Australia aveva comunicato di aver allo studio un piano per gli Open 2021 senza spettatori e con misure di quarantena per i tennisti stranieri, una prospettiva che purtroppo sembra potersi avverare.

Sutton durante l’intervista si è detto conscio delle conseguenza economiche delle sue raccomandazioni, sua infatti l’esortazione all’annullamento all’ultimo momento del Gran Premio di Formula Uno del 15 Marzo.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.