State of Origin al Queensland

share on:
State of Origin

Gara due e serie dello State of Origin ai maroons grazie a Dan Gagai

Il Queensland si aggiudica la serie con la seconda vittoria su altrettante partite grazie alla tripletta di Gagai

Gagai eguaglia il record di Inglis e segna cinque mete in tre partite dello State of Origin ed è il primo maroon a segnare una tripletta dal 2003.

Se Gagai è l’eroe della serata per il Queensland, Jennings è l’anti-eroe per il New South Wales. Due errori dell’ala sono infatti costati agli ospiti due mete.

Un lampo di Gagai illumina il primo tempo

Al 31′ di gioco, nel miglior periodo degli ospiti, Gagai sfrutta un pasticciaccio tra Jennings e Mansour e si invola per 80 metri in meta. Fino ad allora le squadre si erano equivalse e avevano segnato due piazzati ciascuna concessi per falli quanto sciocchi quanto inutili.

Gagai si invola in meta

Il secondo tempo consacra Gagai e il Queensland

Al settimo di gioco il numero cinque dei maroons si ripete andando a segnare nell’angolino destro grazie anche a una difesa molto approssimativa del New South Wales.

Il New South Wales ha lottato con le unghie nella ripresa, aprendo con una meta al 56′ dell’esordiente Frizell. Se  la terza meta di Gagai al 63′ sembrava avesse tagliato le gambe al tentativo di rimonta degli ospiti, un intercetto di Maloney ha però riaperto la partita pochi minuti dopo. A dodici minuti dal termine il  vantaggio dei padroni di casa era di soli 4 punti.

Gagai in meta per la terza volta

Un altro pasticcio di Jennings nega a Frizell la meta che avrebbe dato ai Blues il vantaggio, e come spesso accade a errore fatto è seguita una meta subita. Al 74′ la meta di Corey Oates per i maroons ha chiuso questa volta definitivamente la gara.

Oates schiaccia in meta

Thurston ancora una volta ha deliziato il pubblico con tre trasformazioni a girare dalla linea laterale e un gran numero di palloni smistati con maestria.

I Blues ancora una vota sconfitti

Il Tabellino

Queensland 24 (10):

Mete: Gagai (3), Oates
Transf.: Thurston 3/4
Piazz.: Thurston 2/2

New South Wales 16 (4):

Mete: Frizell, Maloney
Trans.: Reynolds 1/1, Maloney 1/1
Piazza.: Reynolds 2/2


Also published on Medium.

Commenti

1 Comment

Rispondi