Sunwolves tagliati dal Super Rugby

share on:

Dal 2020 i Sunwolves non faranno più parte del campionato

La squadra giapponese non parteciperà più al Super Rugby che tornerà così a girone unico e 14 squadre

Nonostante i progressi fatti sul campo nelle prime partite del campionato, i Sunwolves sono destinati al taglio per motivi economici.

Le squadre Sudafricane hanno lanciato un ultimatum alla propria federazione per ridurre i budget delle trasferte e, tra giapponesi e argentini, i primi saranno sacrificati, non potendo ignorare il contributo dell’Argentina nel Rugby Championship.

La federazione sudafricana è la più potente poiché porta la maggior parte dei contributi economici nelle casse della SANZAAR e, come avvenne quando forzò l’introduzione di una sesta squadra, è sempre riuscita a convincere le altre nazioni.

La scelta di tagliare i Sunwolves è destinata a scatenare polemiche, visto che il Giappone ospiterà il campionato del mondo quest’anno, prima nazione asiatica a ricevere l’onore.

La decisione non è ancora stata ufficializzata, ma le indiscrezioni sono molte e da fonti vicine alla SANZAAR.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.