Rugby Union: Chiefs battono i Brumbies all’ultimo nella seconda di Super Rugby

share on:

È rimasto nei polmoni l’urlo di gioia dei Brumbies che all’ultima azione vedono sfumare la vittoria nella casa – temporanea – dei Chiefs, in quella che è stata la ripetizione del quarto di finale della scorsa stagione di Super Rugby.

Partono forte gli australiani, riuscendo a muovere subito il tabellino con un piazzato di Leali’ifano; neanche il tempo di rifiatare che Cruden pareggia. La mischia neozelandese soffre parecchio, Scott Sio e Ben Alexander la fanno da padrone davanti ed è così che il pack di Canberra si conquista un’altra punizione trasformata da metà campo da White.

È un continuo botta e risposta allo Yarrow Stadium per questa emozionante partita di Super Rugby: i Chiefs non ci stanno a perdere ed è Ngatai ad andare in meta dopo una bellissima azione conclusa con un superbo offload da Heem; Cruden non sbaglia la facile trasformazione ed il risultato ora sorride ai neozelandesi, 10-6.

I Brumbies non ci stanno, continuano a portare pressione ai padroni di casa e grazie ad una bella rolling maul il numero 8 Vaea schiaccia in meta, non trasformata, per il nuovo vantaggio Brumbies, 10-11 al 19esimo.
La partita inizia a rallentare, 3 punti di Cruden fanno chiudere il primo tempo sul punteggio di 13-11, ma il potere dei Brumbies in mischia ordinata si fa sentire e grazie a 2 piazzati di Leali’ifano il tabellino recita 13-17.

Un ulteriore piazzato di Cruden tiene aperta la speranza dei neozelandesi e, sotto di 1, si arriva al 79esimo minuto: mischia a 5 metri dalla linea di meta australiana, la prima linea Chiefs regge, Messam prova a ripartire ma il fischietto dell’arbitro risuona nell’aria. Calcio di punizione a favore dei Chiefs, la terza linea aussie non rimane legata fino al termine della mischia ed è così che Cruden calcia in mezzo ai pali la palla della vittoria.

19-17 è il punteggio finale, i Brumbies possono sicuramente ritenersi soddisfatti della prestazione offerta, forse è mancato un po’ di cinismo per chiudere la partita in maniera definitiva. Stephen Larkham può preparare con serenità la prossima partita in casa dei Rebels, la squadra è più che competitiva e lotterà sicuramente per i playoff.

Il Tabellino:

Chiefs 19 (13):
Meta: Ngatai (14′)
Trasformazione: Cruden 1/1
Piazz.: Cruden 4
Brumbies 17 (11):
Meta: Vaea (19′)
Trasformazione: Leali’ifano 0/1
Piazz.:  White 1, Leali’ifano 3
-Teo8

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.