I test match di Giugno al pomeriggio

share on:
AAMI Park

Anche l’Italia tra le avversarie dei Wallabies nei test match

I Wallabies sfideranno Figi, Scozia e Italia nella finestra internazionale di metà anno a Melbourne, Sydney e Brisbane

Dopo aver giocato la serie contro l’Inghilterra tutta in orario serale, forse per venire incontro alle esigenze del pubblico d’oltreoceano, l’ARU ha optato per orari pomeridiani per i tre incontri internazionali dell’anno prossimo.

Con il tour dei Lions in Nuova Zelanda a oscurare la scena e a togliere i giocatori più prestigiosi all’Irlanda e alle compagini britanniche, gli avversari dell’Australia nei test match di Giugno sono molto abbordabili e dovrebbero garantire vittorie e spettacolo agli spettatori.

I più fortunati saranno i tifosi di Melbourne che avranno la possibilità di vedere all’opera le Isole Figi, una delle nazionali più imprevedibili al mondo, ovviamente dopo i galletti francesi, gli imprevedibili per antonomasia.

Si tratterà del secondo incontro internazionale all’AAMI Park, nella speranza che il terreno di gioco tenga meglio rispetto a quanto visto nell’incontro dello scorso Giugno tra Australia e Inghilterra quando enormi zolle si sollevarono a ogni mischia mettendo in imbarazzo l’ARU di fronte al mondo.

L’Australia affronterà poi la Scozia a Sydney, ma gli avversari saranno privi dei loro pezzi migliori, appunto impegnati in Nuova Zelanda con i Lions.

Infine l’ultimo test match vedrà l’Italia tornare in Australia dal 2009, anno in cui gli azzurri di Mallett vennero sconfitti dai Wallabies 31-8 a Canbera e 34-12 a Melbourne.

I test match

Tutte le partite avranno inzio alle ore 15:00 (orario della costa est) – 7:00 in Italia

Australia – Isole Figi, Sabato 10 Giugno, AAMI Park Melbourne

Australia – Scozia, Sabato 17 Giugno, Allianz Stadium Sydney

Australia – Italia, Sabato 24 Giugno, Suncorp Stadium Brisbane

In copertina l’AAMI Park di Melbourne, foto di Jean-Rene Vauzelle via Flickr


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.