Tutto facile per i Kangaroos

share on:
Rugby League Coppa del Mondo Kangaroos Josh Dugan

Come da previsioni i Kangaroos battono i galletti

Una sola meta, su intercetto, dei francesi in una gara dominata dall’Australia e conclusasi 52-6. Record di Wade Graham con quattro mete all’esordio dal primo minuto.

Senza James Maloney, che per motivi personali è dovuto tornare a casa all’ultimo minuto, Cameron Munster ha guidato il centrocampo dei Kangaroos in maniera eccellente.

Wade Graham devastante contro la Francia, quattro mete all’esordio da titolare

Nel primo tempo la partita, seppur mai in discussione, è stata più combattuta, con i Kangaroos in meta per quattro volte, tre delle quali con Wade Graham e con alcuni errori inusuali di Cameron Smith nelle trasformazioni.
Nella ripresa non c’è stata assolutamente storia, e in campo si è vista una sola squadra, l’Australia.

Billy Slater come sempre pericoloso, una meta per l’estremo di Kangaroos

Al termine della partita i Kangaroos hanno segnato 10 mete contro una e chiarito che è sempre ampio il divario tra le migliori e le squadre di seconda fascia. La Francia, ricordiamo, è pur sempre sesta nel ranking mondiale della RLIF.

La Francia ha migliorato le proprie statistiche rispetto alla prima partita contro il Libano, completando l’83% dei propri set, incidentalmente la stessa percentuale dell’Australia, contro il misero 68% nella prima partita. Ma la differenza l’hanno fatta il numero totale di set, 29 contro i 41 dei Kangaroos, e i metri conquistati, 1177 contro 1790.
Rugby League Coppa del Mondo Francia Mark Kheirallah

Meta spettacolare a tutto campo di Mark Kheirallah per la Francia

Il Tabellino:

Australia ():
Mete:Wade Graham 4 (12′, 15′, 31′, 66′), Cameron Munster (43′, 74′), Josh Dugan (33′) 1
Tyson Frizell (49′), Billy Slater (52′), Valentine Holmes (78′)
Trasf.:Cameron Smith 6/8, Cameron Munster 0/2

Francia 6 (6):
Meta: Mark Kheirallah (24′)
Trasf.:Remy Marginet 1/1


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi