Twenty20: Australia sconfitta di 2 punti

share on:

Sconfitta amara per l’Australia a Southampton

Nella prima partita del tour inglese l’Australia soffre un drammatico crollo negli ultimi sei over e si arrende si soli due punti ai padroni di casa.

Dopo aver attaccato per prima, l’Australia è andata in battuta inseguendo un totale di 162. Il capitano Aaron Finch (46) e David Warner (58) hanno fatto il loro dovere segnando 98 punti durante la loro partnership.

Finch e Warner tra i wicket

Ma quando al quattordicesimo over l’Australia si trovava sul parziale di 1-124, è avvenuto il patatrac dopo l’eliminazione di Steven Smith (18), Maxwell e Carey sono usciti per un solo punto, Agar per 4 e Stoinis non è riuscito, nonostante il suo 6 nell’ultimo over a segnare i punti necessari per una rimonta che sembrava a portata di mano.

Stoinis e Cummins lasciano il campo al termine dell’incontro

Per l’Inghilterra da notare la prova di Dawid Malan (66), il mancino ha resistito per 18 over in campo e è stato eliminato quando cercava disperatamente di battere ogni palla lanciatagli contro.

Malan con il trofeo riservato al migliore in campo

L’Australia non aveva giocato una partita da metà Marzo quando la serie contro la Nuova Zelanda venne interrotta per via dell’epidemia di COVID-19, al contrario l’Inghilterra ha ripreso l’attività a Luglio e giocato contro Irlanda e Pakistan.

I padroni di casa possono vincere la serie al meglio delle tre partite quando le due squadre si affronteranno Domenica nella stessa sede.

Commentando il fatto che le partite si giocano a porte chiuse, David Warner ha scherzato dicendo che almeno così non viene insultato dai tifosi inglesi che lo avevano perso di mira durante le Ashes per via delle note vicende del “sandpaper-gate“.

Il tabellino completo su ESPN Cricket

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.