Una seconda chance per Jarryd Hayne

share on:
NFL Jarryd Hayne

Dopo aver tagliato Jarryd Hayne, i 49ers ora ne hanno bisogno

Una serie di infortuni rialza le quotazioni dell’ex stella delle Eels

Ieri la carriera di Jarryd Hayne ai 49ers sembrava destinata a terminare prematuramente, oggi le sue chances sono molto migliori.
Agli infortuni che hanno fermato Carlos Hyde, il miglior corridore dei San Francisco 49erse e il corridore esordiente Mike Davis, si aggiunto quello a Reggie Bush, che, ironia della sorte, aveva preso il posto di Jarryd hayne come ritornatore di punt titolare. Bush si è infortunato domenica nella gara persa dei 49ers contro i St. Louis Rams per 27-6.

 Reggie Bush esce dal campo infortuanto

Questa serie di infortuni, può riaprire la porta che sembrava essersi chiusa per l’astro del rugby league anche se nessuna delle altre formazioni di NFL decidesse di offrirgli un contratto. Lo stesso allenatore di San Francisco, Jim Tomsula, si è detto un suo fan e ha giustificato il suo taglio con il bisogno di mettere in squadra un giocatore più potente fisicamente, ma con le spalle al muro, potrebbe trovarsi costretto a ritornare sulla sua decisione.

Secondo le regole della lega americana di football, dato l’avvenuto taglio di Hayne da parte dei 49ers, gli altri club, a partire da quello con la media peggiore, possono ingaggiarlo, termine ultimo per le contrattazioni, lunedì (orario americano).

Tra le destinazioni considerate le più probabili ci sono: Dallas Cowboys, Chicago Bears e Seattle Seahawks

Martedì (orario australiano) sapremo quindi se Hayne avrà trovato un’altra formazionie o se rimarrà ai 49ers ma in questo caso in prima squadra.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.