Il Victoria fa 30 Sheffield Shield

share on:
Sheffield Shield Victoria Handscombe

Trentesimo Sheffield Shield per il Victoria

Con la vittoria a Glenelg, prima volta dopo undici anni che una squadra vince la finale in trasferta, il Victoria si aggiudica il secondo titolo consecutivo

Vincendo in Sud Australia al Victoria è riuscita un’impresa che non accadeva dall’anno 2004/’05 quando il New South Wales si impose in Queensland, mentre il Sud Australia ha mancato la possibilità di riportare a Adelaide un titolo che manca dalla stagione 1995/’96.

Mancavano 95 punti al Victoria per aggiudicarsi il titolo dopo la buona giornata di ieri, e essi sono puntualmente arrivati oggi prima dell’interruzione per il pranzo.
Un 4 di Peter Hansdcomb, il suo settimo del secondo inning, ha dato la vittoria ai Bushrangers sul campo di Glenelg in Sud Australia.
I Redback dovevano solo sperare in un miracolo per contenere il Victoria che si è presentato con 95 punti di distacco e otto wicket in mano all’ultimo giorno della finale. E il miracolo non è arrivato.

I Bushrangers hanno mostrato una certa fretta di chiudere la partita, prima del pranzo con Stoinis e Handscomb che hanno iniziato a colpire con ferocia ogni lancio, come si fosse a una partita della Big Bash. Particolarmente impressionante il quarantaseiesimo over quando Stoinis ha colpito 4 sei consecutivi dando un’impennata al punteggio e piegando il morale dei lanciatori sudaustraliani.

Il quarto sei consecutivo di Stoinis

Sheffield Shield Victoria Stoinis

A poco è valso due over più tardi il wicket dello stesso Stoinis a opera del solito Opie, nel cinquantunesimo over Handscomb ha punito Worrall con un singolo e 3 quattro, l’ultimo dei quali decisivo per la conquista dello Sheffield Shield.

Handscomb si è guadagnato, grazie alla suo 112 nel primo inning e all’imbattuto 61 del secondo il titolo di miglior giocatore della finale, anche se a nostro modo di vedere il titolo dovrebbe essere diviso tra lui e Jon Holland, che con i suoi 5 wicket nel secondo inning ha impedito ai padroni di casa di consumare tempo e accumulare punti preziosi.

I giocatori del Victoria festeggiano il titolo

Unica macchia nel successo del Victoria la penalizzazione di 5 punti e di 2.266 dollari a Mick Lewis per aver alterato le condizioni della palla nell’undicesimo over del secondo inning. Un comportamento sciocco e antisportivo che non vogliamo assolutamente più vedere sugli ovali.

Il tabellino completo su ESPN Cricket

In copertina screenshot del colpo vincente di Peter Handscombe da Cricket Australia


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.