Vittoria in rimonta per gli Storm

share on:
Melbourne Storm Parramatta Eels NRL playoffs 2017

I Melbourne Storm vittoriosi 18-16 nella Qualifying Final sulle Parramatta Eels

Gli Storm hanno  faticato più del previsto per sconfiggere le determinate Eels, in un incontro molto intenso e duro, i minor premiers dopo il vantaggio iniziale, hanno dovuto rimontare gli avversari nella ripresa.
Ancora una volta i senatori degli Storm sono stati determinanti nel consegnare la vittoria alla squadra di Craig Bellamy, ma la prova delle Eels ha chiaramente mostrato che la squadra che ha dominato la stagione regolare è battibile.

Gli Storm hanno segnato la prima meta dopo solo quattro minuti con Josh Addo-Carr che ha preso un passaggio di Curtis Scott a una sola mano per andare a schiacciare nell’angolino.

Melbourne ha dominato il possesso di palla per i primi 25 minuti ma le Eels sono state in grado di guadagnare l’inerzia della gara e a capitalizzare grazie al gran numero di errori commessi dalla squadra di casa.

Cameron Munster ha mancato un’occasione d’oro perdendo l’ovale nel tentativo di segnare e poi si è fatto mandare temporaneamente fuori per un fallo professionale al 23mo che ha impedito agli avversari  di battere un fallo velocemente.

La superiorità numerica ha dato modo agli ospiti di andare in meta con il centro di Kirisome Auva’a per il momentaneo pareggio.

Melbourne Storm Parramatta Eels NRL

Il fullback delle Eels Will Smith ha poi segnato la seconda meta ospite dopo una presa spettacolare su passaggio di Mitchell Moses, la segnatura ha permesso agli ospiti di chiudere il primo tempo sorprendentemente in vantaggio 10-4.

Ma i minor premiers Storm hanno aperto la seconda metà di gioco con foga e hanno segnato due mete sublimi.

Al 52 ‘ Melbourne ha effettuato ben dieci fasi sull’ultimo attacco e dopo una lunga fuga di Felise Kaufusi Kenny Bromwich che segnato a pochi passi dalla linea di meta.
Billy Slater ha fatto la sua parte qualche minuto dopo andando a riportare un calcio di Addo-Carr oltre la linea bianca.

Melbourne Storm Parramatta Eels NRL playoffs 2017 Billy Slater

Cameron Smith, alla presenza record numero 356, ha calciato un piazzato al 62 ‘ per il parziale di 18-10, ma le Eels hanno segnato quattro minuti più tardi con Semi Radradra che ha trovato spazio sul fianco sinistro dopo una bella fuga di Brad Takairangi per regalare ai tifosi un finale intenso.

Le Eels hanno avuto un paio di occasioni nei minuti finali ma gli Storm hanno tenuto bene in difesa e hanno chiuso con due punti di vantaggio

Il tabellino

Melbourne Storm 18 (4)

Mete: Josh Addo-Carr, Kenny Bromwich, Billy Slater
Trasf.: Cameron Smith 2/3
Piazz.: Cameron Smith 1/1

Parramatta Eels 16 (10)
Mete: Kirisome Auva’a, Will Smith, Semi Radradra
Trasf.: Mitchell Moses 2/3

Foto dall’account Twitter @Storm


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi