Vittoria per l’Australia a San Paolo

share on:
rugby sevens San Paolo

L’Australia bissa a San Paolo il successo di Dubai

Nella seconda tappa del circuito del rugby 7 le wallaroos si impongono sul Canada in finale

Lasciate al palo le avversarie, le wallaroos si impongono in finale nettamente per 29-0 grazie alle mete di Pelite, Quirk, Cherry, Beck e Green, che è andata a segno in ognuna delle tre partite della giornata.
Sotto la pioggia battente, la partita dell’Australia è stata pressoché perfetta, ma la prestazione australiana è stata impeccabile per tutta la giornata finale, dove le ragazze in verdeoro non hanno concesso nemmeno un punto alle avversarie.

San Paolo Rugby 7s Australia vittoria
Le wallaroos si sono infatti imposte sulle Isole Figi nel quarto di finale per 10 – 0 con una meta per tempo –  Cherry e Green le marcatrici –  per poi andare a imporre una ben più severa lezione agli Stati Uniti, sconfitti per 37 – 0.

 Meta con uno sprint eccezionale per Green:

Due mete a testa per Turner e Green e una per Parry e Caslick hanno segnato una partita a senso unico, dove l’Australia era sul 17-0 già dopo i primi sei minuti di gioco.

In finale l’Australia ha affrontato il Canada che aveva piegato in semifinale le campionesse in carica neozelandesi per 19 – 10 grazie anche a una spettacolare meta del proprio capitano Jen Kish

 

La Francia si è aggiudicata il Plate vincendo la finale contro le Isole Figi per 17 – 5, mentre il Bowl è andato alla Russia che si è imposta per 38 a 12 sul Giappone.

La seconda vittoria in altrettante tappe del tour mondiale da all’Australia un vantaggio di 12 punti sulla Nuova Zelanda, seconda dopo il Plate vinto a Dubai e il terzo posto di San Paolo.

Il tour riprenderà a Aprile con due tappe nordamericane: il 9 e 10 a Atlanta negli USA e il 16 e 17 a Langford in Canada prima di concludersi in Francia il 28 e 29 Maggio a Clermont-Ferrand.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.