Wallabies: dieci cambi per la Georgia

share on:
rugby union David Pocock

Continua il turn over per i Wallabies

Jack Dempsey, Nic White, Matt To’omua, Kurtley Beale e Jordan Petaia i cinque confermati da Michael Cheika.

David Pocock guiderà i Wallabies contro l’insidiosa Georgia, a Sio, Latu e Kepu il compito di fronteggiare la formidabile prima linea dei Lelos. I giganti Rodda (203) e Arnold (208) in seconda linea, accanto al capitano ci saranno Dempsey e Naisarani.

Rozza e Arnold negli spogliatoi

La conferma più importante è quella in cabina di regia, con Nic White e Matt To’omua 9 e 10, Kerevi e O’Connor si riprendono il centro e le ali saranno Koroibete – la potenza – e Petaia – la velocità.

Esordio con meta per Jordan Petaia con l’Uruguay

La partita con la Georgia, se sulla carta dovrebbe essere una facile Vittoria per i Wallabies, rappresenta qualche insidia, soprattutto se i verdeoro non saranno in grado di rompere la difesa avversaria e sfruttare a dovere i tre-quarti.

La formazione

1. Scott Sio (61 test)
2. Tolu Latu (17 test)
3. Sekope Kepu (109 test)
4. Izack Rodda (23 test)
5. Rory Arnold (24 test)
6. Jack Dempsey (13 test)
7. David Pocock (c) (81 test)
8. Isi Naisarani (6 test)
9. Nic White (29 test)
10. Matt To’omua (50 test)
11. Marika Koroibete (26 test)
12. Samu Kerevi (vc) (31 test)
13. James O’Connor (50 test)
14. Jordan Petaia (1 Test)
15. Kurtley Beale (90 test)

Riserve
16. Jordan Uelese (7 test)
17. James Slipper (94 test)
18. Taniela Tupou (17 test)
19. Adam Coleman (37 test)
20. Michael Hooper (98 test)
21. Will Genia (108 test)
22. Christian Lealiifano (24 test)
23. Dane Haylett-Petty (36 test)

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.